cubaism.com hotels - prenota un hotel a Cuba
English Español Français Русский Português Türkçe بهاس ملاي Cрпски Slovenščina Deutsch Dutch Hrvatski Italiano 한국어 日本語 简体中文 Український Polski României Latvijas Čeština عربى
Home :: Hotel :: Il mio account :: Visualizza Cestino
Guida Turistica - Santiago de Cuba, Cuba
La provincia orientale di Santiago de Cuba e' uno dei più accidentati terreni di tutta Cuba. La sua caratteristica geografica dominante é la montagna della Sierra Maestra che si estende da Niquero, nei pressi del Golfo di Guacanayabo, fino a est di Santiago de Cuba dopo il Parco Nazionale del Gran Piedra.

La zona è famosa, tra l'altro, per la produzione di zucchero, agrumi e tabacco. Gode però di maggior fama per la sua storia di ribellione, è stata infatti la culla della Rivoluzione. Oggi è una delle principali mete turistiche. Con il suo bellissimo paesaggio potrebbe diventare una delle più popolari e piu' visitate zone di cuba.
Baconao Park
Il Parco di Baconao,situato nella provincia orientale di Santiago de Cub, è una formula perfetta se nella vostra vacanza volete agio immersi nella natura.

Il mare, le montagne e le leggende si riuniscono in un'offerta che non può essere rifiutata da coloro che hanno scelto questa regione dell'arcipelago cubano, come meta per trascorrere le loro vacanze, dopo una lunga stagione di lavoro.

Le tradizioni di Baconao risalgono ai tempi della scoperta di Cuba. Il suo nome è legato a un giovane aborigeno che apparteneva ad una delle tribù pre-ispaniche che vivono in quella regione.

La storia parla di un albero magico chiamato "bacona" che attraverso un incantesimo sul giovane indiano gli permise di produrre musica con le conchiglie della laguna. Questo dono passò all'albro alla morte del giovane.

Le opzioni del parco includono la possibilità di godere del tipico ambiente rurale della regione, che riguarda ogni singolo dettaglio, dalle case - le popolari "bohìo" (capanne di paglia) - ai mobili - tra cui la "taburetes" (la tipica sedia cubana).

Il tutto viene completato da escursioni a cavallo a diretto contatto con la natura e visite alle rovine di antiche piantagioni di caffé francesi. Nella regione si trovano i resti di essiccatori di caffé, palazzi e persino un cimitero coloniale, creando un ambiente pieno di storia e di mistero.

A Baconao potrete visitare anche un acquario che vi permetterà di scoprire la fauna marina di Cuba. I delfini creano uno show spettacolare sia per i bambini sia per gli adulti, esibendosi in tutte le loro abilità in un tunnel lungo 30 metri dove i visitatori possono vedere i pesci nel loro habitat.

Le struttura di Baconao includono anche alcune particolarità, come il Land Transport Museum che espone oltre a 2.000 veicoli in miniatura insieme ad una mostra di auto d'epoca.

La fauna antica é rappresentata anche nel parco, specialmente nella Valley of Prehistory, dove i visitatori possono ammirare riproduzioni in grandezza naturale di animali che vivevano sulla terra millioni di anni fa.

Inoltre, potrete gustare la cucina tipica cucina tipica cubana, con piatti tipici come il maiale arrosto e il cosiddetto "congrí orientale" (riso e fagioli neri) e una deliziosa tazza di caffè fatto alla vecchia maniera.

La laguna di Baconao riflette le ombre degli abitanti della Cuba pre-ispanica sulla replica di un villaggio taiano, dove ai turisti viene dato il benvenuto in un ristorante che serve piatti di mare e la musica é suonata on il famoso "órgano oriental".

Per completare l'offerta del parco, molti hotel, incluso il Bucanero e il Club Amigo Carisol Los Corales, forniscono un rifugio sicuro per i viaggiatori e contribuiscono a riempire ogni minuto libero, se ce ne fossero, dopo il meraviglioso tour a Baconao.
Caleton Blanco
Caletón Blanco (Insenatura Bianca) come suggerisce il nome é un luogo con moltisssime insenature di sabbia. In questa zona non ci sono ampie spiagge, ma piccole insenature e queste rende il paeasaggio circostante ancora più bello. Sul lato anteriore si trova il mare, su quello anteriore la colossale Sierra Maestra, il tutto delinea uno spettacolo unico nella sua bellezza naturale.
Chivirico
Chivirico è un pittoresco villaggio con una popolazione di circa 15.000 abitanti sulla costa meridionale di Cuba, a solo mezz'ora dalla costa occidentale di Santiago di Cuba. Chivirico ha molti venditori ambulanti che portano tutti i tipi di specialità locali in carretti che assomigliano a carri popcorn.

A poche miglia da Chivirco c'é una piccola isola chiamata Cayo Damas.

Città di Santiago de Cuba
É la seconda città di Cuba ed é calda, collinosa ed estenuante ma allo stesso tempo seducente e languida. Costruita su una sequenza di colline che si affacciano su un'ampia baia con la Sierra Maestra sullo sfondo, è certamente una delle più pittoresche città di Cuba. Le sue vie colorate si snodano tra le colline e creano un piacevole (anche se é un pò faticoso) sentiero tra la città.



Santiago é una città molto particolare, la maggior parte della popolazione é mulatta, un misto di Spagnoli, Francesi provenienti da Haiti e un gran numero di Africani, tutti molto amichevoli e la loro ragione di vita é la musica e il ballo.



Questa città ha molto da offrire ai turisti, in quanto ci sono un sacco di musei, edifici e altri luoghi interessanti, tra cui Caserma Moncada, Emilio Bacardi Museo, la Cattedrale, Castello del Morro, La Maison, Calle Heredia.

Contramaestre

La città e il comune di Contramaestre si trova sull'autostrada principale a metà strada tra Santiago de Cuba e Bayamo. I 610 km quadrati del comune di Contramaestre hanno una popolazione di circa 100k.

Il nome Contramaestre significa "un caposquadra, un vigilante o un maestro degli operai", ma qui la parola fu usata quando "il maestro" tributario del fiume Cauto fu scoperto qui nel XVI secolo e chiamato Rio Contramaestre.

Il percorso consigliato per l'Hotel Villa El Salton è attraverso la strada panoramica piuttosto spumeggiante (appena asfaltata 2010) da Contramaestre City.
El Cobre
18 km ad ovest della città, sorge questo Santuario che vi apparirà come un luogo sperduto nel nulla. Il villaggio non vi terrà occupati per tanto tempo, perché a parte una chiesa, non c'é molto da vedere.
Quando visiterete l'area sarete probabilmente avvicinati da bambini che vi vorranno vendere "diamanti" che in realtà sono pietre provenienti da una miniera vicina.
La Mula La Plata & Las Cuevas
La Mula è alla foce di Rio La Mula (AKA Rio Turquino), sulla costa sud di Cuba 124 km ad ovest di Santiago de Cuba. Sorge bruscamente fino a 1974m (6476 ft) dove si trova la maestosa catena montuosa della Sierra Maestra, mentre, a sud di La Mula vi è il canale di Cayman. Il fondo del mare scende bruscamente verso il basso fino a 7686m (25.217 ft) verso Cayman, alla base delle quali sono le più profonde e più calde valli vulcanici del mondo dette "fumatori neri".

Ma solo 15 metri piú in giú e a 30 metri dalla riva di La Mula, gli appassionati di snorkeling saranno lieti di scoprire il relitto di una nave spagnola ben conservato, appartenente alla classe navale Giuseppe Garibaldi, condotta dal colonnello Cristobal (1897).

Il fiume Rio La Plata dà il suo nome sia al piccolo insediamento di grande importanza storica, a La Plata (alla sua bocca) e alla Comandancia La Plata (alla sua fonte).

La Plata è stata la sede della prima battaglia vittoriosa della rivoluzione cubana di Fidel Castro contro le truppe governative di Batista il 17 gennaio 1957. Il Museo de la Plata è aperto da mercoledì a sabato per $ 1 CUC.

Il Comandancia Generale La Plata è stato il comando principale dell'esercito ribelle di Fidel Castro dal 1958. Le cabine di legno conservate oggi sono meglio raggiunte da un sentiero che parte dal Alto de Naranjo, al di sopra dell'Hotel Villa Santa Domingo. Raggiungibile in auto solo dal nord, dalla provincia di Granma.

Las Cuevas, e il suo centro visitatori, si trova tra La Mula & La Plata, ed è il punto di partenza del tracciato incredibilmente ripido e bello per le cime più alte di Cuba, Pico Cuba (1872m) e Pico Turquino (1972).
Siboney
E' una località molto famosa tra i cubani ed è un'ottimo luogo per incontrare gente e farsi nuovi amici. La spiaggia é nera e non molto attraente. Le colline intorno al villaggio di Siboney una volta erano una roccaforte per o ribelli anti-battisti.
Sigua
Dista 18Km ad est ed è un villaggio balneare situato nella strada di Sigua, è piuttosto ampio e frequentato dai cubani.
Riceverai un caloroso benvenuto e la popolazione locale si offrirà di portarti pesce fresco per la tua cena per avere in cambio solo un paio di dollari.
Guida Turistica per Provincia
Ufficio UK :: Audrey :: +44 20 7498 8555 e 0800 298 9555
Ufficio USA e Canada :: Jeffery e Bastien :: Numero Verde 888 361 9555
Centro Turistico de L'Havana :: Idelsis :: +53 7 863 9555
(meno di 10 giorni)
Realizzato da Bizloco eTravel System e operato da Cubaism Ltd per cubaism.com
Cuba
© 2012 Nigel Hunt - Tutti i diritti Riservati.